Ricette con prodotti stagionali

Loading...

domenica 5 agosto 2012

Spaghetti allo scoglio

Ingredienti:
500 gr. di spaghetti
4 spicchi d'aglio interi
2 pomodori maturi tagliati a cubetti
Olio d'oliva
Sale pepe e peperoncino
1 mazzetto di prezzemolo
Acqua
500 gr.di pesce misto, fresco o surgelato, tagliato grossolanamente
500 gr.di crostacei
1 bicchiere di acqua (200 ml bicchiere di carta)

Preparazione
Per questa ricetta è necessario usare una pentola o una casseruola di diametro sufficiente per poter posizionare gli spaghetti orizzontalmente. Questa accortezza fa sì che si ottenga la giusta quantità d’acqua, qualora avessimo una pentola piu piccola andremo a spezzare a metà gli spaghetti e a disporli poi sempre orizzontalmente. Premesso ciò, mettiamo un dito d’olio sul fondo ed uniamo tutti gli ingredienti, copriamo con questo coperchio particolare (raffigurato nella foto piccola), che è dotato di buchi i quali permettono al vapore di circolare e mettiamo sul fuoco alto per 2/3 minuti. Togliamo il coperchio, aggiungiamo gli spaghetti e l’acqua (la dose consigliata è quella sufficiente a raggiungere il livello della pasta senza mai coprirla, se sarà necessario e se preferite una cottura meno al dente se ne potrà aggiungere dell’altra durante la cottura. Coprire e portare ad ebollizione con fuoco alto, quando comincia a fuoriuscire il vapore dai buchi del coperchio quello è il momento di impostare al timer il tempo di cottura che sarà quello indicato sulla scatola della pasta. Continuare a fuoco alto per 3/4 minuti e il restante tempo a fuoco basso si consiglia di girare almeno una volta gli spaghetti. Se il pesce è fresco è possibile metterlo insieme agli spaghetti, senza farlo cuocere, il risultato non cambia, se il pesce e surgelato procedere come indicato.
Nota: la quantità di acqua, può variare a seconda del tipo di cottura desiderata, più o meno al dente e del tipo di pomodoro usato. Ad esempio il pomodoro fresco, durante la cottura rilascia più liquido rispetto ad una passata di pomodoro già pronta.
Ricetta tratta dal ricettario "MagicCooker"

Nessun commento:

Posta un commento